Se

Se fossi un pittore
cercherei di imprigionare
quella luce intensa
nella fredda tela
senza riuscirci
Se fossi un musicista
proverei a suonare
note dolci
per esprimere un sentimento
così disarmante
Se fossi un poeta
inventeri rime
che anche se di intenso valore
sembrerebbero vuote
davanti a tale bellezza
Sono solo un uomo
limitato nelle sue capacità
incredulo difronte a lei
ma fortunato
nel mio limite
incapace di rovinare
il sentimento disarmente
con parole vacue
rimango in silenzio
in un estasi senza fine
Seultima modifica: 2005-04-29T22:09:51+02:00da poeta_silente
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento